Home Cronaca Stalking, lesioni e maltrattamenti: arrestato per scontare 28 mesi di carcere

Stalking, lesioni e maltrattamenti: arrestato per scontare 28 mesi di carcere

879 views
0

Caltanissetta – È stato arrestato per saldare il suo sospeso. Lui, ritenuto un violento, ora si è visto presentare il conto dalla giustizia.

È un venticinquenne nisseno, Gaetano Arnone, arrestato dalla polizia sull’onda di una condanna subita per le ipotesi di atti persecutori, lesioni personali e maltrattamenti contro familiari e conviventi.

Su ordine di esecuzione della pena emessa dalla procura nissena è stato arrestato dalla polizia perché deve scontare due anni e quattro mesi di reclusione.

Il provvedimento restrittivo è legato a una condanna che, adesso, è divenuta definitiva. I fatti che sono stati al centro della parentesi giudiziaria a suo carico sono spalmati nell’arco di cinque anni, quelli che vanno dal 2014 al 2019.

Arnone è stato adesso rinchiuso in una cella del carcere Malaspina di Caltanissetta. Finora si trovava sottoposto a regime di sorveglianza speciale.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi