Home Cronaca Telefonini in cella, scoperti e sequestrati dalla polpen a San Cataldo

Telefonini in cella, scoperti e sequestrati dalla polpen a San Cataldo

437 views
0

Caltanissetta – Micro telefonini all’interno delle celle. Un rinvenimento, che non rappresenta una novità, che è stato effettuato nel carcere di san Cataldo.

Sono stati gli agenti polizia penitenziaria a scovarli durante controlli di routine che vengono eseguiti all’interno delle celle.

In questo caso gli  agenti polpen, durante l’ispezione   programmata, hanno attentamente passato al setaccio una cella che ospita ben sei detenuti.

Non è la prima volta, infatti, che durante le verifiche saltano fuori cellulari che consentono ai carcerati di comunicare con l’esterno.

E  in  questo caso durante le verifiche sono saltati fuori  un paio di apparecchi – che sono stati già sequestrati – che, presumibilmente, familiari saranno riusciti in qualche modo a  fare passare.

Già, perché quanto a fantasia ormai non peccano di certo per riuscire a introdurre in qualche modo oggetti proibiti all’interno

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi