Home Cronaca Tentato di truffare un pensionato, due imbroglioni scoperti da un militare in...

Tentato di truffare un pensionato, due imbroglioni scoperti da un militare in congedo

194 views
0

Caltanissetta – Volevano convincerlo a di poter concludere un conveniente affare. Legato all’acquisto di diamanti grazie all’intermediazione di un finto esperto di gioielli di nazionalità francese.

Ma era un imbroglio che hanno tentato di mettere a segno ai danni di un anziano. E, alla fine, in due sono stati segnalati alla procura dai carabinieri della stazione di Monreale.

Sono due sessantenni che sono stati smascherati da un carabiniere in congedo. I due, dopo avere agganciato la vittima, ne hanno conquistato la fiducia convincendolo a recuperare tutto il denaro contante che aveva per non perdere l’“imperdibile” compravendita.

Così il malcapitato si è subito presentato all’ufficio postale per ritirare i soldi. Ma lì accanto v’è la sede della sezione dell’associazione nazionale carabinieri di Monreale, non a caso voluta lì proprio per aumentare la cosiddetta sicurezza percepita da parte di chi si reca alle Poste.

È proprio lì che il pensionato si sarebbe fermato per salutare il presidente della sezione, in quel momento presente, raccontandogli dell’affare che di lì poco avrebbe concluso con quei due fantomatici esperti di gioielli conosciuti poco prima.

Il Carabiniere in congedo, ha presto intuito che si trattava di una potenziale truffa così da avvisare immediatamente i militari della stazione di Monreale. E a loro ha fornito ogni dettaglio utile  sull’appuntamento che la vittima avrebbe avuto a breve per consegnare il denaro ritirato.

È stato grazie alle preziose indicazioni ricevute, che i carabinieri hanno identificato i due imbroglioni, poco dopo che avevano fatto a salire su un’auto la loro vittima, e prima che quest’ultima potesse loro consegnare eventuale denaro.

I due, peraltro, sono stati trovati in possesso di un anello con pietre e un certificato di garanzia di diamanti. Tutto fasullo.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi