Home Cronaca Trasportava venti chili di marijuana, sconto di pena

Trasportava venti chili di marijuana, sconto di pena

671 views
0

Caltanissetta – Sconto di pena per uno dei due sospetti trafficanti di droga. Una grossa partita che nascondevano in auto nel momento in cui sono stati sorpresi.

Qualcosa come venti chilogrammi di marijuana che nascondevano in valigia e che sono saltati fuori  nel momento in cui sono stati intercettati dalla polizia al porto di Messina, all’imbarco per i traghetti.

Pena ridotta, adesso, per il quarantanovenne Marco Brasile che è passato dai precedenti tre anni rimediati in primo grado al termine del giudizio con rito abbreviato, ai 2 anni e 4 mesi di adesso in appello.

Nulla è mutato, invece, per il ventottenne Alessandro Peritore, pure lui gelese, per il quale è rimasta ferma la precedente condanna a 3 anni.

È nel gennaio scorso che i due sono stati intercettati all’imbarco per i traghetti mentre stavano salendo con due auto prese a noleggio. Ognuno di loro viaggiava su mezzi differenti.

A insospettire in qualche modo gli agenti è stato proprio questo aspetto, il fatto che entrambi di Gela stessero viaggiando su auto differenti. Anche perché avrebbero pure ammesso, in quei frangenti, che si conoscevano.

A quel punto è scattata la perquisizione. E nel bagaglio dell’utilitaria guidata da Brasile è stato scovato un trolley con dentro i 20 chili di “erba”

Durante le successive perquisizioni in casa, sono stati trovati altre tre grammi della stessa sostanza nell’abitazione di Peritore, mentre in quella di Brasile sono stati rinvenuti sei grammi e mezzo di cocaina e 96 munizioni da caccia detenute irregolarmente.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi