Home Cronaca Trovato ordigno bellico, intervenuti i militari del reggimento guastatori

Trovato ordigno bellico, intervenuti i militari del reggimento guastatori

400 views
0

Caltanissetta – Rimessa in sicurezza, con procedura d’urgenza,  l’area in cui nelle scorse ore era stato rinvenuto un ordigno bellico.

La prefettura di Caltanissetta, infatti, ha chiesto immediatamente l’intervento del quarto  reggimento guastatori dell’esercito italiano, di Palermo, per rimuovere l’ordigno.

Era, molto probabilmente, un proiettile di artiglieria lungo venti centimetri  e largo otto, peraltro   in pessimo stato di conservazione e risalente alla seconda guerra  mondiale.

«Sono state disposte contestualmente le necessarie misure di sicurezza e di assistenza sanitaria a tutela degli artificieri e del personale delle forze dell’ordine e della Croce rossa italiana  presenti in zona  nella circostanza», è stato spiegato.

Il residuato bellico, che era lì probabilmente da un’ottantina di anni, è stato trovato in un fondo agricolo di contrada Favarella, al confine tra i territori di Caltanissetta e San Cataldo.  L’ordigno è stato rimosso e gli artificieri hanno poi provveduto alla bonifica.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3 / 5. Vote count: 2

Vota per primo questo articolo

Condividi