Home Cronaca Ubriaca prende a calci e pugni i poliziotti, diciannovenne denunciata

Ubriaca prende a calci e pugni i poliziotti, diciannovenne denunciata

642 views
0

Caltanissetta – Era totalmente ubriaca quando la polizia l’ha intercettata. E lei, una diciannovenne nissena, s’è pure scagliata contro gli agenti mentre si trovava fuori, di notte, in periodo in cui, peraltro, per via dell’emergenza sanitaria avrebbe dovuto rimanere in casa. Invece no.

È stata una telefonata a segnalare di notte la presenza di due ragazzi che stavano litigando all’interno di un cortile nel cuore del centro storico nisseno.

Quando gli agenti sono arrivati lì, hanno trovato una coppia che litigava. Lei era evidentemente sotto l’effetto dell’alcol. E già da subito si sarebbe rifiutata di farsi identificare.

Ma non è finita qui. Sì, perché avrebbe poi inveito contro gli stessi poliziotti prima con insulti di ogni tipo e, poi, prendendoli anche a calci e pugni.

È stata bloccata, trasferita in questura e fotosegnalata. A suo carico è scattata la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto d’indicazioni sulla propria identità personale.

Ma sul groppone s’è ritrovata anche la sanzione perché non ha osservato le norme in vigore per evitare il contagio da coronavirus.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3 / 5. Vote count: 4

Vota per primo questo articolo

Condividi