Home Cronaca Ubriachi litigano sul bus, autista costretto a fermare il mezzo e per...

Ubriachi litigano sul bus, autista costretto a fermare il mezzo e per i due arriva la denuncia

253 views
0

Caltanissetta – Loro totalmente ubriachi, hanno iniziato a litigare mentre viaggiavano sul pullman. Risultato: hanno costretto l’autista a fermare la corsa nel bel mezzo del tragitto.

Protagonisti della vicenda, per certi versi singolare, sono due nisseni. Lui un cinquantenne, lei sessantunenne, tutti e due in preda ai fumi dell’alcol.

Entrambi sono stati denunciati per interruzione di servizio pubblico e sanzionati per ubriachezza.

D’improvviso la discussione, già animata tra i due, s’è fatta ancor più violenta. Fino ad arrivare alle mani. Una zuffa, con tanto di schiaffi, proprio a ridosso dell’autista.

A quel punto il conducente, per evitare rischi, s’è dovuto fermare lungo il tragitto in una piazzola di sosta. Per tutto il viaggio, i due avevano creato problemi all’autista, fumando sull’autobus e litigando animatamente.

Ed è andata avanti per un po’, fino a quando l’autista è stato costretto a interrompere la marcia del mezzo per non mettere in pericolo gli altri passeggeri.

I due, totalmente ubriachi, sono stati poi identificati dagli agenti di polizia. Entrambi sono stati perquisitie la donna aveva con sé due bottiglie di vodka. Da qui,  per tutti e due la segnalazione alla procura

Condividi