Home Cronaca Ucraina, 007 Usa: “Putin ha il cancro

Ucraina, 007 Usa: “Putin ha il cancro

556 views
0

Roma – Vladimir Putin è malato. Il presidente russo ha un tumore e si sarebbe sottoposto a un trattamento nel mese di aprile per un cancro in stadio avanzato. E’ quanto scrive il Newsweek, citando fonti dell’intelligence statunitense. Da un rapporto riservato degli 007 americani emergerebbe, poi, che Putin a marzo sarebbe anche sfuggito a un attentato alla sua vita. Secondo il magazine. La salute del presidente russo è un argomento ampiamente discusso all’interno dell’amministrazione Biden. Alla fine di maggio, sarebbe stato redatto il quarto rapporto sul tema. Putin, in base alle informazioni, ad aprile è stato sottoposto ad un ciclo di cure: non è chiaro se le terapie comprendano anche un intervento.

L’analisi tiene conto anche delle immagini relative alle apparizioni pubbliche di Putin. Sono state visionate le immagini dell’incontro del 7 febbraio con il presidente francese Emmanuel Macron: “Non c’è stata stretta di mano né abbracci, è stato notato”, ha detto una delle fonti interpellate dal Newsweek, una figura legata alla direzione della National Intelligence. Il 21 aprile, Putin ha incontrato il ministro della Difesa russo Sergey Shoigu. Se l’incontro con Macron era stato caratterizzato da un enorme tavolo che divideva gli interlocutori, il summit con Shoigu – ripreso dalle telecamere – è andato in scena su un mini-tavolino.

E’ balzata agli occhi di tutti gli osservatori la postura rigida di Putin, costantemente aggrappato all’angolo del tavolo con la mano destra. Il filmato è stato studiato dagli analisti dell’intelligence, da esperti specializzati nella diagnosi ‘in remoto’ e da psichiatri. Nella sintesi per la Casa Bianca, osserva Newsweek, si è fatta largo la convinzione che Putin sia malato e ‘probabilmente’ stia morendo. Quindi, il 9 maggio, nella parata per ricordare la vittoria contro il nazismo Putin è apparso ancora una volta provato.

Gli 007 hanno riferito a Newsweek di una preoccupazione dell’intelligence per il fatto che Putin “sia sempre più paranoico”, il che rende sempre più imprevedibili le conseguenze sulla guerra in Ucraina. “La sua presa sul potere è forte, ma non più assoluta – afferma uno degli alti ufficiali dell’intelligence con accesso diretto ai rapporti riservati -. Gli scontri all’interno del Cremlino non sono mai stati così intensi, tutti avvertono che la fine è vicina“.

Per quanto riguarda la prossima strategia di guerra l’intelligence militare ucraina prevede, inoltre , che le “forze di occupazione russe aumenteranno gli attacchi aerei e missilistici su infrastrutture critiche” nel tentativo di cercare di occupare l’intera costa del Mar Nero fino alla Transnistria.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 2

Vota per primo questo articolo

Condividi