Home Cronaca Vallelunga, spara al vicino: settantenne in carcere

Vallelunga, spara al vicino: settantenne in carcere

2.348 views
0
.
.

Vallelunga – Le ragioni per cui ha sparato al suo vicino di casa non le ha spiegate. Al cospetto del giudice ha scelto di fare scena muta.

Così il settantenne di Vallelunga, Loreto Grasso – assistito dall’avvocatessa Stefania Giambra – arrestato nei giorni scorsi dai carabinieri per tentato omicidio, ricettazione e porto abusivo di arma da fuoco e lesioni aggravate.

Impugnando una Beretta calibro 7.65, peraltro risultata rubata, ha fatto fuoco contro il suo vicino, un operaio cinquantatreenne P,P., rimasto ferito a una gamba e poi affidato alle cure dei sanitari dell’ospedale Civico di Palermo, dove è stato trasferito in elisoccorso.

È per questioni di vicinato che il settantenne avrebbe fatto fuoco contro l’altro, sparando da davanti la sua porta di casa. Ma è partito un solo colpo che, però, ha raggiunto il bersaglio.

Da li a poco i carabinieri hanno arrestato il feritore che s’era pure barricato in casa. Ma alla fine ha dovuto cedere ai militari.

Poi è stato rinchiuso in carcere, al Malaspina di Caltanissetta, su disposizione della procura che ha autorizzato il provvedimento restrittivo.

Lo stesso che il gip di Caltanissetta ha già convalidato disponendo la custodia cautelare in carcere  dell’indagato che, peraltro, in passato è stato già condannato per armi.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 4 / 5. Vote count: 4

Vota per primo questo articolo

Condividi