Home Cronaca Vendevano falsi kit di pronto soccorso per beneficenza, scoperti dalla polizia e...

Vendevano falsi kit di pronto soccorso per beneficenza, scoperti dalla polizia e denunciati

171 views
0

Caltanissetta – Se ne andavano in giro di casa in casa vendendo fasulli kit di pronto soccorso con scopo benefico. Ma all’interno della cassettina v’erano solo qualche pacchetto di fazzolettini di carta e alcuni cerotti. Nulla più. Il tutto a un costo di quindici euro.

È stata la telefonata di uno degli acquirenti alla sala operativa della questura, a lanciare l’alert. Sì perché convinto di aver fatto beneficenza, nel momento in cui ha aperto il kit s’è accorto che dentro v’era poco o nulla.

Così i due imbroglioni sono stati identificati e segnalati alla procura. Inoltre il questore ha emesso la misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio con divieto, a carico di tutti e due, di far ritorno a Caltanissetta per i prossimi tre anni senza giustificato motivo.

E sull’onda di questo episodio dalla polizia s’è levata la raccomandazione, rivolta soprattutto agli anziani, a fare attenzione a non cadere nella trappola dei malintenzionati. «È operativa – è stato spiegato – una efficace campagna di sicurezza rivolta agli anziani, che ha l’obiettivo di proteggere una delle categorie maggiormente colpite fornendo loro suggerimenti facili da mettere in pratica».

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi