Home Cronaca Violenta rissa nei luoghi della movida, il questore vieta per 2 anni...

Violenta rissa nei luoghi della movida, il questore vieta per 2 anni locali pubblici a sette giovani: due sono minorenni

490 views
0

Caltanissetta – Scattano sette divieti di accesso alle aree urbane. Sono stati emessi dal questore di Caltanissetta, Pinuccia Albertina Agnello.

Due dei sette indagati sono minorenni, gli altri hanno già raggiunto la maggiore età. Secondo le indagini di polizia sarebbero gli autori di una violenta rissa a pochi passi da un bar nel cuore della movida gelese.

I provvedimenti amministrativi del questore, in particolare, impongono ai sette destinatari il divieto di accesso ai pubblici esercizi o locali di pubblico trattenimento. Per due anni non potranno entrare o stare dinanzi a esercizi pubblici della zona frequentati di giovani, minorenni compresi. «La violazione del divieto di accesso ai pubblici esercizi o locali di pubblico trattenimento è punita con la reclusione da uno a tre anni e con la multa da dieci a ventiquattro mila euro», è stato sottolineato.

Il 3 dicembre i sette, cinque dei quali con precedenti con la giustizia, avrebbero dato vita a una violenta rissa nel rione Caposoprano, dove si raggruppano parecchi  giovani. E per i presunti protagonisti la polizia li ha segnalati alla procura.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3 / 5. Vote count: 2

Vota per primo questo articolo

Condividi