Home Cronaca Viveva da reclusa in casa, ex marito finisce sotto processo

Viveva da reclusa in casa, ex marito finisce sotto processo

567 views
0
sadness of child
Caltanissetta – La sua sarebbe stata una vita d’inferno. Praticamente reclusa tra le quattro mura di casa e con la possibilità di uscirne solo in compagnia di altri. Mai da sola.

Ma ci sarebbe tanto dell’altro nella storia di una quarantenne che, alla fine, ha scelto di dire basta e denunciare il marito che, peraltro, sempre secondo i racconti di lei, avrebbe gravitato in ambienti malavitosi.

Questo, in sintesi, lo scenario che ha trascinato in giudizio un cinquantenne gelese, E.N. (del quale volutamente si omettono le generalità per tutelare la donna)  con lei che adesso vive in una struttura protetta su cui, ovviamente, il marito non sa nulla.

Quella della donna sarebbe stata – secondo i contenuti della sua denuncia – una vita da detenuta in casa, con l’impossibilità di avere una qualsiasi relazione con qualcuno.

Le minacce, il marito, non gliele avrebbe risparmiate neanche nel periodo in cui si trovava rinchiuso in carcere. Anche lì avrebbe continuato e suoi parenti l’avrebbero tenuta sott’occhio senza mai mollarla.

Questa la sua storia e la realtà che per anni avrebbe vissuto con il marito fino a quando ha deciso di tagliare quel cordone che ormai la opprimeva da troppo tempo ed a denunciare il marito che, peraltro, di guai con la giustizia ne ha già avuti pure ben altri.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi