Home Cronaca Serrata dei carabinieri, denunce e sequestri nelle scorse ore

Serrata dei carabinieri, denunce e sequestri nelle scorse ore

616 views
0

Caltanissetta – Per droga si trovava agli arresti domiciliari, ora è finito in carcere. È stata la corte d’Appello di Caltanissetta a mutare la misura nei confronti di un trentaduenne gelese.

Il provvedimento è scattato perché, nel frattempo, è stato denunciato per spaccio di droga. Più in dettaglio, lo scorso 10 gennaio durante una perquisizione in casa sua i carabinieri hanno scovato quattro grammi di cocaina e di un bilancino elettronico di precisione. Da qui, adesso, l’arresto.

Sempre gli stessi carabinieri hanno segnalato un ventinovenne per possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere. Durante una perquisizione, in strada, gli è stato trovato addosso un coltello a serramanico con lama a punta della lunghezza di sedici centimetri.

Tra le pieghe dei controlli, disposti decisi dal comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto Chiara Armenia, sono stati intercettati a posti di blocco 203 automezzi, identificati i 254 occupanti, elevate 21 contravvenzioni al codice della strada e ritirate 3 carte di circolazione.

Sono state 15 le perquisizioni personali eseguite che hanno consentito di rinvenire e sequestrare 3 grammi di hashish, 2 di marijuana e 2 coltelli.

Alle operazioni hanno preso parte anche supportati i militari della compagnia d’intervento operativo del dodicesimo reggimento mobile Sicilia.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi