Home Cronaca Acqua troppo torbida, sospesa l’erogazione a Marianopoli e Resuttano

Acqua troppo torbida, sospesa l’erogazione a Marianopoli e Resuttano

242 views
0

Marianopoli – Niente acqua in due comuni del Nisseno, di cui uno ricadente nell’area del Vallone. Si tratta, in particolare, di Marianopoli e Resuttano.

Il perché è presto spiegato. Già, perché i tecnici hanno riscontrato un valore di torbidità dell’acqua oltre il tetto massimo consentito.

Così il fornitore di sovrambito, Siciliacque, ha ufficializzato di avere interrotto la fornitura ai serbatoi dei due comuni in questione.

Conseguentemente Caltaqua ha dovuto riprogrammare la distribuzione nelle aree interessate.

Per quanto riguarda Marianopoli, nella giornata di giovedì 7 marzo è stata garantita l’erogazione ricorrendo alle risorse d’accumulo, ma da venerdì 8 marzo la distribuzione verrà sospesa fino a quando Siciliacque ripristinerà la fornitura.

A Resuttano, invece, l’erogazione è stata sospesa già nella giornata di giovedì e, per la ripresa , bisognerà attendere la normalizzazione dei livelli di torbidità dell’acqua.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi