Home Eventi Albero di Falcone, talee donate a un altro istituto nisseno

Albero di Falcone, talee donate a un altro istituto nisseno

283 views
0

Caltanissetta – Altra consegna delle talee dell’Albero di Falcone. Sono stati i militari ad affidarle a un circolo didattico nisseno.

In particolare i militari del centro anticrimine natura di Agrigento e della compagnia di Caltanissetta, alla presenza del sindaco di Caltanissetta, Roberto Gambino.

Sono state consegnate anche piante di specie autoctone. IL tutto tra le pieghe del progetto nazionale di educazione alla legalità ambientale «Un albero per il futuro» e «Albero Falcone» promosso dal ministero della Transizione ecologica ed espressamente voluto dalla fondazione Falcone e dagli stessi carabinieri.

Il piano in questione prevede la donazione e messa a dimora nelle scuole italiane di circa cinquemila piantine. Ad oggi sono novecento o poco più gli istituti scolastici che hanno offerto la loro adesione.

«L’offerta di specie vegetali della Sicilia da consegnare agli studenti – è stato spiegato – si è arricchita, dall’aprile 2021, di un albero simbolo dell’impegno verso lo Stato e la lotta alle mafie: l’Albero del giudice Giovanni Falcone».

Gemme del fico della baia di Moreton che cresce nelle vicinanze della casa del giudice assassinato nel 1992 dalla mafia, sono state prelevate e duplicate nel centro nazionale carabinieri per la biodiversità forestale. Sono undici le scuole e le associazioni che hanno aderito al progetto in nella provincia nissena.

Tutte le piante donate alle scuole formeranno un grande bosco diffuso, visibile su una piattaforma web, e nato con l’obiettivo di monitorare la crescita di anidride carbonica.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi