Home Cronaca «Allungava le mani sulle nipotine», la procura: processo per il nonno

«Allungava le mani sulle nipotine», la procura: processo per il nonno

729 views
0

Caltanissetta – L’accusa, assai pesante, è di avere approfittato delle nipotine. Figlie di sua figlia. Questa la contestazione per cui la procura ne ha chiesto il rinvio a giudizio.

Pende nei confronti di un gelese – del quale si omette volutamente ogni generalità a tutela delle minorenni – nonno delle due bambine.

E se a suo carico l’accusa ha contestato l’ipotesi di violenza sessuale, nei confronti della moglie, nonna delle bimbe, è stato ipotizzato il reato di calunnia. Sì, perché lei si sarebbe scagliata verbalmente contro la figlia, accusandola di dire il falso contro il padre, nel tentativo di tirar via le castagne dal fuoco per il marito.

Il nonno, secondo gli inquirenti, avrebbe allungato le mani sulle nipotine toccandole con eccessiva “affettuosità”. Troppa secondo l’accusa.

A fare scattare l’indagine è stata proprio la denuncia presentata dalla figlia del presunto nonno “orco” e madre delle due bambine.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 2.7 / 5. Vote count: 3

Vota per primo questo articolo

Condividi