Home Politica San Cataldo, due eventi per celebrare la giornata delle donne

San Cataldo, due eventi per celebrare la giornata delle donne

394 views
0

San Cataldo – San Cataldo si appresta a celebrare la Giornata internazionale delle donne con due importanti eventi, organizzati dall’Amministrazione Comparato, con lo sponsor della Banca Toniolo di San Cataldo. Il primo dei due appuntamenti, dal titolo ‘ ’, si terrà la mattina di mercoledì 8, alle ore 9:30, presso l’Auditorium BCC Toniolo ‘G. Saporito’ di San Cataldo. Un momento di incontro e confronto tra donne imprenditrici e cittadini sancataldesi. Sono previsti i saluti iniziali del sindaco Gioacchino Comparato e dell’Assessore Marianna Guttilla e gli interventi di Eleonora Rocca, Founder & Managing Director di Womenximpact; Oriana Torregrossa, esperta digitale “Scuola Futura” e Digital & Communication Strategist; Nicoletta Iacobacci, Global Technology & Ethics Advisor, autrice di “L’Etica è Donna”. L’incontro si concluderà con un intrattenimento musical, un panel con le imprenditrici donne di Fenimpresa, modera Oriana Torregrossa; infine, la presentazione a cura dell’autrice Costranza Di Quattro del libro “Arrocco siciliano”.  “La nave delle spose” è il secondo degli eventi organizzati dall’Amministrazione di San Cataldo mercoledì 8 marzo, in occasione della Giornata delle donne. Uno spettacolo per voce, pianoforte e pupi, di e con Lucia Sardo, con Gioacchino Cappelli e al piano Dino Rubino, che tratta il tema delle ragazze siciliane che venivano sposate per procura e partivano per l’America, molto spesso senza nemmeno conoscere il marito. Appuntamento alle ore 20:30, presso il Teatro oratorio salesiano Don Bosco di San Cataldo.  Entrambi gli appuntamenti sono gratuiti, ma si richiede una prenotazione per l’accesso al secondo evento “La nave delle spose”, visti gli spazi limitati a disposizione. Per prenotarsi, è necessario quindi collegarsi al link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-la-nave-delle-spose-571967629577.  “Siamo molto orgogliosi ed entusiasti che in questa giornata si possano sviluppare sinergie così importanti con professionalità notevoli come quelle presenti tra le relatrici di “Donna che impresa”, grazie alle quali si svilupperanno tematiche legate all’imprenditoria femminile. San Cataldo vanta a tal proposito grandi esempi, che diventano sprone e modello per le giovani generazioni. Lo stesso dicasi per il secondo evento che abbiamo voluto fortemente ospitare nella nostra città, affinché la comunità potesse ripartire con momenti di altissimo spessore culturale e grazie alla presenza di un’attrice di enorme levatura come la Sardo”. Così il sindaco di San Cataldo Gioacchino Comparato.  “Un evento che intende valorizzare la Giornata delle donne in tutte le sue sfaccettature, parlando di temi importanti, sempre dalla parte delle donne. Un modo nuovo di vivere le pari opportunità. Una nuova sfida che valorizza il nostro territorio. Non manca la cultura, l’imprenditoria e lo spettacolo. Tutto in una sola giornata”. Lo dichiara l’Assessore all’Istruzione, Cultura e Pari opportunità Marianna Guttilla.  “Ringraziamo quindi lo sponsor Banca Toniolo e il suo Presidente Saporito, così anche il Consiglio, che dimostrano costante vicinanza e sensibilità nei confronti di tali tematiche; Fabio Salerno per la collaborazione nell’organizzazione della giornata; Valentina Mistretta, artista sancataldese che ha donato una sua opera d’arte utilizzata come immagine dello sfondo della locandina “Donna che impresa”; e ancora, l’Oratorio Salesiano per aver dato disponibilità della sede e tutte le relatrici e le artiste che arricchiranno questa importante giornata” concludono Comparato e Guttilla.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi