Home Cronaca Blitz «Bella vita», il capo gestiva i soldi per gli “stipendi” ai...

Blitz «Bella vita», il capo gestiva i soldi per gli “stipendi” ai detenuti

527 views
0

Caltanissetta – V’era una cassa comune dove finivano i soldi sporchi della mafia e che il presunto capo dell’organizzazione utilizzava per pagare gli stipendi ai detenuti. Lui che si sarebbe vantato di essere “un mafioso di altri tempi”, perché avrebbe rispettato le vecchie regole di Cosa nostra che non abbandonava mai i suoi fedelissimi finiti tra le maglie della giustizia.

È emerso tra le pieghe dell’inchiesta di polizia «Bella vita»  che ha fatto scattare sette ordinanze di custodia cautelare per associazione mafiosa,  estorsioni e  traffico di sostanze stupefacenti.

A gestire quei fondi sarebbe stato colui che gli inquirenti hanno indicato come  il capo della cosca, il quarantatreenne nisseno Carmelo Antonio Bontempo, che avrebbe dato mandato a un suo uomo fidato di fare avere un vaglia ai detenuti proprio come fosse uno stipendio mensile, o avrebbe fatto recapitare i soldi alle famiglie dei detenuti brevi manu.  Somme anche piccole ma senza soluzione di continuità.

E avrebbe rispettato quell’impegno senza mai mettersi un euro in tasca dai soldi destinati ai suoi scudieri detenuti. E questo nonostante avesse subito due botte, sotto il profilo  economico personale, una da undicimila e l’altra da quindicimila euro.

Nel portare avanti questo suo compito avrebbe sempre prospettato questo ruolo di leadership – così come lo hanno ritenuto gli inquirenti – all’interno dell’organizzazione.

Ma quei quattrini sarebbero anche serviti per pagare le spese processuali degli affiliati. L’organizzazione avrebbe badato bene a non fare scattare negli affiliati sentimenti di abbandono o di solitudine dopo gli arresti.

Un quadro, questo, che gli inquirenti avrebbero ricostruito attraverso intercettazioni nonostante il presunto capo avesse adottato lo stratagemma di ricorrere ai “pizzini” che poi avrebbe ingoiato.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi