Home Cronaca Carmelo in lutto. E’ scomparsa la signora Nina Mancuso, vedova del medico...

Carmelo in lutto. E’ scomparsa la signora Nina Mancuso, vedova del medico Mistretta Barba

7.411 views
0

Musssomeli – Nel quartiere del Carmelo viene meno una persona nota, stimata e, per oltre mezzo secolo, riferimento di un riferimento: il dottore Giuseppe Mistretta . Si è spenta, infatti,  stamane  improvvisamente a 83 anni la signora Nina Mancuso. Proveniente da una nota famiglia che ha dato i natali a illustri professionisti e cattedratici, uno su tutti il professore Giacomo Mancuso,  la donna si era sposata con il dottore  Mistretta Barba, apprezzato per la sua capacità diagnostiche e lo zelo professionale ma anche per il carattere irriverente, gioviale e per la prontezza di spirito. La signora Mancuso è stata sposa e, al contempo, insostituibile collaboratrice prima del marito e poi del figlio Nino e della nipote Antonella. Non era raro che il dottore si “consultasse” con la donna, dotata di ferrea memoria, ottima capacità organizzativa e in confidenza con terminologia e pratica medica . Tanto che il marito la considerava il suo “personale prontuario medico umano”.  Gli affetti, le abitudini, le passioni e i luoghi sono rimasti quelli di sempre. Comprava nella stessa bottega dagli anni cinquanta, nonostante avesse la possibilità di vivere in case e città diverse non si allontanava mai dalla sua abitazione storica di vicolo Ferreri al civico 14.  Il suo paradiso terrestre era la casa di campagna in contrada “Peperone”, quello affettivo la famiglia. Quotidianamente visitava l’amata residenza agreste e gli adorati parenti. Era orgogliosa dei figli Nino, affermato otorino, e Salvatore, valente farmacista. Considerò le nuore Valeria e Maria Teresa come figlie, mentre aveva una venerazione per l’ondata di discendenza femminile composta dalle quattro nipoti: Antonella, Giovanna, Nina e Maria Grazia. La salma della signora Nina verrà traslata domani, 27 gennaio 2020, alle ore 15 presso la Chiesa del Carmelo dove alle 15,30 sarà officiato il rito funebre.

 

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi