Home Cronaca Clienti assembrati, droga e ubriachezza, sanzioni e denunce dei carabinieri

Clienti assembrati, droga e ubriachezza, sanzioni e denunce dei carabinieri

1.003 views
0

Caltanissetta – Se ne stavano dentro il suo locale ignorando le regole dettate dal decreto governativo per arginare il contagio da covid.

Ma sono arrivati i carabinieri e per il gestore, di San Cataldo, è scattata la sanzione amministrativa perché non avrebbe fatto rispettare l’obbligo di distanziamento tra i clienti.

È uno degli effetti del servizio di controllo straordinario effettuato dai carabinieri a ridosso del capodanno che si è particolarmente focalizzato nell’area tra  Delia e San Cataldo.

E, oltre al gestore del bar sanzionato, ne sono state elevate altre diciotto sempre per il mancato rispetto delle regole imposte delle misure anti-contagio.

Mentre un ventiquattrenne nisseno, che in passato ha già avuto qualche grana con la giustizia, è stato segnalato alla procura per detenzione e spaccio di stupefacenti.

A lui è stata sequestrata un po’ di marijuana che, secondo la tesi degli stessi militari, sarebbe stata destinata allo smercio.

Mentre per due suoi presunti clienti, pure loro ragazzi, è arrivata la segnalazione alla prefettura perché i loro nomi finiscano nel registro degli assuntori.

Chiude il quadro la denuncia scattata a carico di un altro giovane che è stato intercettato dai carabinieri dopo avere alzato un po’ troppo il gomito.  È stato segnalato per ubriachezza.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi