Home Cronaca Cocaina nascosta nel controsoffitto, condannato a 4 anni 

Cocaina nascosta nel controsoffitto, condannato a 4 anni 

532 views
0

Caltanissetta – Un anno fa esatto era stato arrestato dalla polizia che aveva scovato un bel po’ di droga nel controsoffitto della sua abitazione.

Ora la giustizia gli ha presentato il conto. Per lui è arrivata la condanna a quattro anni di reclusione. È piovuta sul capo del trentottenne gelese Giacomo Tumminelli.

È stato chiamato a difendersi dall’ipotesi di detenzione e spaccio di stupefacenti sull’onda di un blitz della polizia scattato a fine gennaio dello scorso anno.

In quella circostanza gli agenti, ispezionando casa, nel controsoffitto della camera da letto hanno rinvenuto la sostanza. In particolare qualcosa come una trentina di grammi, o poco più.

In quella circostanza il controllo nella sua abitazione è scattato perché a tradirlo era stato il nervosismo nel momento in cui una pattuglia di polizia lo ha fermato in strada mentre era alla guida della sua auto.

Così prima è stato perquisito lui e poi le verifiche si sono spostate nel suo appartamento proprio per il suo atteggiamento.

Da li a poco sono stati trovati e sequestrati dai poliziotti tre involucri di cellophane con all’interno i tre etti di “neve”. Ora la condanna.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi