Home Cronaca Controlli dei carabinieri, scattano 5 arresti

Controlli dei carabinieri, scattano 5 arresti

2.789 views
0
SONY DSC
SONY DSC

Gela – Cinque persone arrestate, nove denunce e quattordici contravvenzioni. Questo il bilancio di un’operazione a largo raggio dei carabinieri

Vi hanno preso parte nucleo operativo e radiomobile, della compagnia di intervento operativo del  tredicesimo reggimento carabinieri «Sicilia» di Palermo e delle stazioni di Gela e Riesi.

A Riesi è stato arrestato F.B., 28 anni, che dovrà scontare una pena definitiva di tre anni di reclusione perché ritenuto colpevole di reati contro la persona e il patrimonio.

Sempre a Riesi è stato arrestato C.G. di 31 anni che dovrà espiare una pena di 1 anno, 3 mesi e 27 giorni di reclusione per droga.

A Gela è stato arrestato per tentato furto aggravato N.A. di 33 anni, già sorvegliato speciale, sorpreso mentre smontava parti meccaniche da un mezzo parcheggiato nel piazzale di una ditta della zona industriale. Un complice, invece, è riuscito a fuggire ma è stato identificato e denunciato.

Ancora a Gela, D. B., 30 anni,  è stato trovato con alcune dosi di marijuana in auto, oltre che un bel po’ di soldi. In casa gli sono poi stati trovati e sequestrati un chilo e 600 grammi di marijuana, materiale per il confezionamento in dosi e un bilancino di precisione.

Sempre a Gela, G.T. di 46 anni, è finito nei guai per evasione dagli arresti domiciliari e ricettazione. È stato sorpreso di notte insieme a un minore su un’auto rubata e con una tanica con tre litri di benzina. Per il minore è scattata la denuncia per ricettazione del mezzo. Le indagini ora vanno avanti  per accertare  cosa i due intendessero fare con la benzina.

Infine in sei sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza e un automobilista perché trovato al volante ma non aveva patente.

Vincenzo Falci

 

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi