Home Cronaca Croce Rossa, Sonia Bognanni è la presidente a Caltanissetta: eletto il nuovo...

Croce Rossa, Sonia Bognanni è la presidente a Caltanissetta: eletto il nuovo direttivo

136 views
0

Caltanissetta – È Sonia Bognanni la nuova presidente della Croce Rossa Italiana di Caltanissetta. Raccoglie il testimone da Nicolò Piave non più ricandidabile dopo otto anni di presidenza. Con lei eletto anche l’intero consiglio direttivo che opererà nel segno della continuità, ma con uno sguardo all’innovazione ed al miglioramento.

Sonia Bognanni è stata ispettrice provinciale del corpo delle infermiere volontarie, istruttore di diritto internazionale umanitario ed istruttore specializzata in principi e valori, istruttore di primo soccorso.

Un voto praticamente unanime con una percentuale di votanti che ha sfiorato il tetto del settanta per cento degli aventi diritto, poco più di quattrocento bell’area del comitato, anche se era stata presentata una lista unica.

Il nuovo direttivo, invece, è composto dall’uscente Marco Lacagnina, Sylvia Genduso, Vincenzo Mirto e il consigliere rappresentante dei giovani ,  Giuseppe Cumia.

Nei prossimi giorni l’ufficio elettorale regionale ufficializzerà il responso del voto con la proclamazione degli eletti.

«Bisogna cogliere il messaggio chiaro dei volontari nisseni – ha esordito Sonia Bognanni – la Croce Rossa Italiana di Caltanissetta deve proseguire il suo percorso, il consiglio direttivo entrante deve aggiungere nuovi ed importanti stimoli ai volontari, vera ed unica linfa vitale per le attività, in un comitato, che per scelta, non ha alcun dipendente ma basa la sua azione esclusivamente sui volontari, sui volontari del Servizio Civile, e sulla progettazione in ambito sociale. Ringrazio il consiglio direttivo uscente ed il presidente in primis per il lavoro svolto, ringrazio i volontari per questa straripante fiducia, e faremo di tutto, perché questa fiducia riposta in noi possa essere gratificata da azioni volte a migliorare le attività a favore dei vulnerabili… Grazie anche ai candidati consiglieri che non sono stati eletti, Salvatore Favata, Antonio Gumina e Calogero Milia per aver sostenuto il progetto con grande passione ed impegno».

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi