Home Cronaca Droga e rapina, due le condanne in tribunale 

Droga e rapina, due le condanne in tribunale 

492 views
0

Caltanissetta – Droga e rapina. Queste le contestazioni alla base di due condanne scattate a carico di altrettanti giovani. Gli stessi che sono stati tirati in ballo per episodi distinti che qualche legame  lo presentano.

Sì, perché lo smercio di stupefacenti avrebbe avuto come piazza di spaccio la zona della stazione ferroviaria di Gela, nell’area del piazzale in particolare.

E sempre lì, alla stazione ferroviaria, si trova il bar che sarebbe stato assaltato da un paio di rapinatori.

Azioni, queste, che sono state ricondotte dagli inquirenti ai due ventitreenni, Francesco Ascia e Piero Francesco Frazzitta. Il primo dei due è stato condannato dal tribunale a quattro anni e sette mesi di carcere. Più severa la pena per il secondo, Frazzitta, con sei anni di reclusione.

Lui che di grane con la giustizia, in passato, ne ha già avute per furti e rapina, tanto da essere indicato un po’ come ladro seriale. E tra l’altro era stato già condannato, con il rito abbreviato, a quattro anni di carcere per una rapina ai danni di un supermercato e una lunga serie di furti in tabaccheria a segno con la classica spaccata, portando via soldi e “gratta e vinci”.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi