Home Cronaca Evasione e danneggiamento, un arresto a Delia per scontare 9 mesi

Evasione e danneggiamento, un arresto a Delia per scontare 9 mesi

384 views
0

Delia – Lui, già condannato, è stato arrestato dai carabinieri per scontare la sua pena. Da qui l’ordine di carcerazione che è stato emesso dalla procura Di Marsala.

Perché è a Petrosino che il trentanovenne di origine rumena, C.P., ma che vive a Delia, ha commesso i reati che poi sono stati al centro della condanna adesso divenuta definitiva.

Sì, perché è stato ritenuto responsabile di evasione, danneggiamento e porto abusivo di oggetti atti ad offendere. Tutti racchiusi in un unico episodio del 2 giugno di sette anni addietro.

E adesso la giustizia gli ha presentato il conto, perché deve scontare nove mesi di reclusione. Tanto è la condanna che gli è stata comminata sia in primo che in secondo grado, inizialmente con la sospensione condizionale che poi è stata revocata.

Così su disposizione del pubblico ministero di Marsala, Marina Filingeri, il trentanovenne è stato arrestato dai carabinieri di Delia e sconterà la pena agli arresti domiciliari.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi