Home Cronaca «Fa fuoco contro gli inquilini morosi», arrestato un ottantenne

«Fa fuoco contro gli inquilini morosi», arrestato un ottantenne

484 views
0

Caltanissetta – Inizio d’anno in carcere per un quasi ottantenne. Che per un paio di mensilità di affitto in arretrato da parte dei suoi inquilini ha impugnato una pistola sparando loro contro.

Ma l’arma, per fortuna, si è inceppata. E alla fine lui è stato arrestato, mentre una donna ne è uscita con una ferita non grave. Non perché sia stata colpita da un appallottola ma, piuttosto, con il calcio della pistola.

Tentato omicidio e porto abusivo di arma sono le contestazioni che pendono su un settantanovenne nisseno. C.C. – assistito dall’avvocato Gianluca Guida – che avrebbe tentato di fare fuoco contro una coppia di suoi inquilini – assistiti dall’avvocato Ernesto Brivido – che abitano in una villetta del villaggio Santa Barbara, di proprietà dell’arrestato.

L’anziano, l’ultimo dell’anno, si sarebbe presentato lì reclamando i pagamenti arretrati. Ma a un certo punto avrebbe tirato fuori un’arma rivolgendola all’indirizzo della coppia.

La pistola si sarebbe inceppata, così da evitare che si potesse consumare una tragedia. I due giovani, a quel punto, sono riusciti a fuggire mettendosi in salvo.

Più tardi il pensionato è stato raggiunto in casa e arrestato dai carabinieri con il beneficio dei domiciliari. È già comparso al cospetto del giudice che, nel convalidare il provvedimento restrittivo, ha disposto la custodia in carcere.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Consentici di continuare a garantire il diritto di sapere quello che gli altri non ti dicono. Sostienici!

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “San Giuseppe Mussomeli" - causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA (clicca sotto)

Condividi