Home Cronaca Fallito assalto a un bar, sospetto rapinatore arrestato dai carabinieri

Fallito assalto a un bar, sospetto rapinatore arrestato dai carabinieri

1.739 views
0

Caltanissetta –  Un mese e mezzo appena per dare un volto e un’identità al presunto autore di un fallito assalto a un bar. Tanto è bastato ai carabinieri per chiudere, preliminarmente, le indagini su una tentata rapina messa a segno in un locale del capoluogo isolano.

L’arresto è scattato nei confronti di un trentaquattrenne palermitano, già con precedenti con la giustizia, destinatario adesso di ordinanza di custodia cautelare emessa dal giudice per le indagini preliminari con l’accusa di tentata rapina aggravata. Per lui sono stati disposti gli arresti domiciliari.

Secondo la ricostruzione degli stessi militari , il sospettato, la notte del 21 febbraio scorso, avrebbe fatto irruzione in un bar nella zona di viale Campania. Una volta dentro ha intimato al titolare di consegnargli l’incasso.

Ma la reazione dello stesso proprietario e di un suo dipendente, dopo una breve colluttazione, ha costretto il rapinatore alla fuga. E quella notte è uscito di scena a mani vuote.

Con la denuncia dell’accaduto sono partite le indagini. E, nonostante il rapinatore fosse entrato in azione a volto coperto, i militari, attraverso alcuni dettagli estrapolati da immagini registrate dall’ impianto di videosorveglianza dello stesso bar, sono riusciti a risalire al presunto autore, catalizzando i sospetti sul trentaquattrenne adesso finito ai domiciliari.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 2

Vota per primo questo articolo

Condividi