Home Cronaca Femminicidio di Niscemi, eseguita l’autopsia

Femminicidio di Niscemi, eseguita l’autopsia

745 views
0

Niscemi – Eseguita l’autopsia sul corpo della sessantaseienne niscemese Giuseppa Pardo, vittima di femminicidio. A eseguirla il medico legale Cataldo Raffino.

Intanto il marito, che ha subito confessato il delitto, il sessantasettenne Vincenzo Buccheri, è stato rinchiuso in carcere.

E mentre i carabinieri stanno facendo luce sull’accaduto, per quanto riguarda l’arma del delitto sembra confermata la prima ipotesi avanzata.

L’uomo, infatti, avrebbe trasformato in arma del delitto un coltello preso dalla dispensa, in cucina. E con quello l’avrebbe colpita al collo.

Un fendente che poi si è rivelato fatale. E dopo avere ucciso la moglie, il marito s’è presentato ai carabinieri raccontando, per linee generali, dell’uccisione di cui s’era appena macchiato.

A suo carico, in precedenza, era stato chiesto il trattamento sanitario obbligatorio che, però, non è stato mai applicato.

 

Consentici di continuare a garantire il diritto di sapere quello che gli altri non ti dicono. Sostienici

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “San Giuseppe Mussomeli” – causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA (clicca sotto)


Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 1 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Consentici di continuare a garantire il diritto di sapere quello che gli altri non ti dicono. Sostienici!

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “San Giuseppe Mussomeli" - causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA (clicca sotto)

Condividi