Home Cronaca Fondo di Campofranco trasformato in bomba ecologica, proprietario nei guai

Fondo di Campofranco trasformato in bomba ecologica, proprietario nei guai

925 views
0
immagine di repertorio

Campofranco –  Il suo terreno trasformato in una pattumiera a cielo aperto. E a nulla sarebbero valse le sollecitazioni giunte dal Comune perché bonificasse quell’areaù scoperta dalle fiamme gialle poco meno di quattro anni addietro.

E alla fine il proprietario, un campofranchese, è finito in giudizio per rispondere del reato ambientale. E. non a caso, nei suoi confronti, Legambiente ha chiesto e ottenuto di potersi costituire parte civile nell’istruttoria che dovrà celebrarsi.

La parentesi giudiziaria affonda le radici in quella discarica abusiva di un chilometro quadrato che sarebbe sorta nelle campagne alla periferia di Campofranco, in contrada Airicella in particolare.

Lì, nel tempo sarebbe stato scaricato di tutto, compreso pericolosissimi manufatti in amianti, vecchi copertoni e altri rifiuti speciali ritenuti altamente inquinanti.

A nulla sarebbero valsi in questi anni le  disposizioni giunte dal Comune perché quell’area, ritenuta una vera e proprio bomba ecologica, fosse immediatamente liberata da quei rifiuti pericolosissimi, per essere riportata al suo stato originale.

Da qui, adesso, il procedimento a carico del proprietario di quella fetta di terreno trasformata in un immondezzaio e, peraltro, pure altamente inquinante secondo la tesi accusatoria.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 4.1 / 5. Vote count: 11

Vota per primo questo articolo

Condividi