Home Cronaca Fugge all’alt e finisce contro un muro, bloccato e arrestato

Fugge all’alt e finisce contro un muro, bloccato e arrestato

901 views
0

Niscemi – Non s’è fermato all’alt che gli è stato imposto dalla polizia. Piuttosto ha pigiato sull’acceleratore tentando di scappare per le vie dell’abitato.

E alla fine, dopo un lungo e movimentatissimo inseguimento lungo le vie di Niscemi, ha finito la sua corsa contro un muretto.

Come se non bastasse, appesantendo ancor più la sua posizione, avrebbe poi minacciato gli agenti che lo hanno intercettato dopo quella fuga in auto.

In queste circostanze è stato arrestato il cinquantanovenne niscemese Emanuele Fidone a carico del quale sono stati ipotizzati i reati di minacce e resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo, che peraltro era già sottoposto a obbligo di presentazione alla pg, si è messo al volante della sua Fiat Uno per essendo senza patente, perché gli è stata precedentemente revocata.

Nel momento in cui è stato intercettato in centro, è fuggito a gtutta velocità. Nel tentativo di farla franca non ha esitato neanche ea percorrere strade dell’abitato contromano.  Fino a quando è finito contro un muretto.

I poliziotti hanno poi dovuto faticare un po’ per bloccarlo e arrestato per resistenza e minacce. In più a suo carico è arrivata anche la segnalazione alla procura per guida senza patente.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi