Home Cronaca Furto, evasioni, minacce e armi: dodici denunce della polizia

Furto, evasioni, minacce e armi: dodici denunce della polizia

298 views
0

Caltanissetta – Pioggia di denunce in un servizio straordinario di controllo del territorio effettuato in questi giorni dalla polizia. È per differenti ipotesi di reato che è scattata.

Oltre una dozzina di sospetti sono finiti nel mirino degli agenti tra le pieghe del servizio disposto dal questore Emanuele Ricifari e che ha interessato, a più riprese, un po’ tutta la provincia nissena.

Le segnalazioni alla magistratura sono maturate per differenti ragioni. Ma sotto il profilo del provvedimento adottato, alla fine, ha accomunato tutte le posizioni.

In due sono stati denunciati dalla polizia per avere eluso il loro status di arrestati con la concessione dei domiciliari. Durante verifiche non sarebbero stati trovati in casa.

Un ventenne, invece, s’è ritrovato nei guai perché accusato, adesso, di resistenza a pubblico ufficiale.

Più nutrita la pattuglia di coloro i quali sono stati segnalati alla magistratura per minacce. Contestazione che hanno condiviso in quattro.

Un ventottenne è stato poi denunciato dai poliziotti per l’ipotesi di porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Chiude il quadro, portando il bilancio complessivo a dodici, la denuncia a carico di un ventitreenne per furto aggravato.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi