Home Cronaca Guidava sotto effetto di droga e alcol, assolto per un cavillo

Guidava sotto effetto di droga e alcol, assolto per un cavillo

689 views
0

Caltanissetta – Lui, alla guida, sarebbe stato sì sotto effetto di alcol e stupefacenti, ma è riuscito a farla franca. Perché dal procedimento che ne è derivato è uscito indenne. Lo ha “salvato” un cavillo.

Sì, è perché per una svista procedurale ha finito per mettere in cantiere un verdetto assolutorio. Già, perché nessuno lo avrebbe avvisato che avrebbe avuto diritto all’assistenza di un legale, nel momento in cui è stato trasferito in ospedale per eseguire su lui accertamenti di laboratorio.

Analisi a cui è stato sopposto per verificare se avesse fatto uso di alcol e droghe prima di mettersi alla guida. Ed i test sarebbero risultati positivi.

Ma adesso un trentunenne di San Cataldo, Vincenzo S. – assistito dall’avvocato Giusepe Dacquì – è stato assolto dal giudice perché «il fatto non sussiste».

Pronunciamento di non colpevolezza che è legato a quella dimenticanza prima che si sottoponesse ad analisi laboratoriali, seppur poi sia emerso che lui aveva assunto alcolici e droga prima di mettersi al volante.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi