Home Cronaca Il migliore amico: “Michele non era un mostro, le armi comprate per...

Il migliore amico: “Michele non era un mostro, le armi comprate per lavoro” – VIDEO

28.762 views
0


MUSSOMELI – Massimo Burrogano, infermiere di 33 anni e migliore amico di Michele Noto, il giovane di 27 anni che  ha ucciso, lo scorso venerdì  a colpi di pistola l’ex compagna di 48 anni, Rosalia Mifsud  e la figlia della donna Monica Di Liberto, di 27 anni, parla del giovane protagonista della tragedia con il quale non aveva segreti.    IL  RACCONTO

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Aiutaci a garantire il diritto di sapere. Versa il tuo libero contributo:

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “Toniolo" - causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA clicca sotto

Condividi