Home Cronaca Il mistero della piccola “Lucietta” di Montedoro, dopo 66 anni avrà un...

Il mistero della piccola “Lucietta” di Montedoro, dopo 66 anni avrà un funerale

1.189 views
0

Montedoro – Tredici lustri dopo, e anche più, “Lucietta” potrà riposare finalmente in pace. Perché avrà il suo funerale. Quello che allora gli fu negato dal parroco, così come accadeva per chi decedeva di morte violenta.

Ora l’allora tredicenne Lucia Mantione di Montedoro, strangolata nel lontanissimo gennaio del 1955 quando aveva appena compiuto 13 anni, avrà il suo funerale.

I resti riesumati un anno fa, sono stati adesso restituiti alla famiglia. Sono stati sottoposti a  virtualautopsy, ma gli esami strumentali non hanno chiarito il mistero che ancora avvolge la sua morte.

Le indagini dei carabinieri si sono basate, poi sulle poche testimonianze ancora possibili – negli anni sono scomparsi – e parte della documentazione relativa al caso di Lucietta. Perché gli incartamenti che si trovavano negli archivi della procura di Caltanissetta sono andati distrutti in seguito a un allagamento. Tutto quello che è stato trovato si trovava negli archivi della stazione dei carabinieri di Montedoro.

Ora, se dal punto di vista investigativo caso non è formalmente chiuso – anche se non è stata rilevata alcuna traccia di “dna” –  almeno la piccola Lucia potrà finalmente riposare in pace perché avrà il suo funerale. Da celebrare nella chiesa madre di Montedoro il pomeriggio del 28 luglio alle sei e mezzo del pomeriggio.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 4

Vota per primo questo articolo

Condividi