Home Cronaca In fuga con un registratore di cassa rubato si schiantano contro un’auto...

In fuga con un registratore di cassa rubato si schiantano contro un’auto in sosta, arrestati dai carabinieri

1.086 views
0

In fuga con il registratore di cassa appena rubato da un negozio. Una corsa folle, a tutta velocità, tra le vie dell’abitato. Fino a quando il guidatore ha perso il controllo e si sono andati a schiantare contro un’auto in sosta. E a quel punto i due sono stati arrestati dai carabinieri. Così sono finiti in carcere un trentacinquenne e un ventenne, entrambi già con precedenti grane con la giustizia. Sono stati i carabinieri del comando provinciale di Palermo a prenderli. Ora sono accusati di furto aggravato, danneggiamento aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e possesso ingiustificato di grimaldelli. Sono stati i militari del nucleo radiomobile a intercettare in via Lazio un’auto con due sospetti, per un furto che era stato messo a segno in un negozio del centro. I due, piuttosto che fermarsi all’alt imposto dai carabinieri, hanno accelerato fuggendo via a tutto gas. Ne è nato un pericolosissimo inseguimento tra le vie cittadine. S’è interrotto solo nel momento in cui i fuggitivi sono finiti contro un’auto in sosta. A loro sono stati poi trovati diversi arnesi da scasso. ma è stata pure recuperata la refurtiva. E su disposizione della procura, i due sono stati rinchiusi in una cella della casa circondariale “Lo Russo Pagliarelli” di Palermo, in attesa della convalida.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 2

Vota per primo questo articolo

Condividi