Home In Primo Piano In Giunta l’esperta in diritto del minore. Laura Carapezza nella squadra di...

In Giunta l’esperta in diritto del minore. Laura Carapezza nella squadra di Pino Sorce

4.199 views
0

Mussomeli – E’ Laura Carapezza il quarto assessore designato di Pino Sorce. Trenta anni, appartenente a una nota famiglia di artigiani e artisti,  ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, con una tesi in diritto delle organizzazioni internazionali.  Da sempre sensibile al tema della protezione dei diritti umani, si specializza in “Diritto del minore” presso l’Università La Sapienza, a Roma. Tra il 2017 e il 2018, svolge la pratica forense presso l’Avvocatura di Roma Capitale al fianco di professionisti con ruoli di grande responsabilità. Un percorso di formazione, quello nella città romana, che le permette non solo di redigere e consultare atti di natura amministrativa, ma anche di interagire con interlocutori esterni, quali uffici e tribunali. Nell’agosto del 2018, partecipa come relatrice all’incontro “Discorsi in controcanto. La nostra versione sull’accoglienza”, organizzato dalla sezione locale A.N.P.I. “Bella Ciao” di Mussomeli, con la quale è ad oggi impegnata in progetti culturali ed iniziative pubbliche di sensibilizzazione sul territorio. Di particolare spessore umano le esperienze maturate in ambienti multiculturali, come volontaria in attività destinate a bambini, adolescenti e ragazzi.  Intensa  la collaborazione con l’Associazione culturale Strauss di Mussomeli. Nell’estate del 2016, in particolare, è attivamente coinvolta in laboratori di italiano per giovani volontari del Servizio Civile Volontario Europeo (SVE). Durante la sua breve permanenza a Palermo, nel 2019, viene a contatto con la giovane realtà del Centro Sociale “Anomalia” dove svolge attività di supporto scolastico gratuito destinato a bambini, nel quartiere di Borgo Vecchio. Da ultimo, l’impegno in qualità di volontaria di servizio civile, per UNICEF Italia, nell’ambito del progetto “Per l’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati”, conclusosi lo scorso marzo. “Accettare un incarico di una simile portata -spiega Laura –  non è stato facile. Poi ho ripensato alla mia infanzia e alla mia adolescenza, alle cose che ho imparato a Mussomeli e alle tantissime cose che Mussomeli ha da imparare dalle giovani generazioni, accogliendo le loro idee e ascoltandole, nel loro superiore interesse. Non una guida, ma un ponte tra ragazzi e istituzioni, questo mi piacerebbe essere”. Entusiasta Pino Sorce che osserva “Laura porta nella mia squadra una sensibilità superiore verso le fasce vulnerabili e disagiate ma non solo, il suo percorso umano e professionale le ha permesso di confrontarsi con persone e luoghi diversi, questa ricchezza  spirituale  di conoscenze impreziosisce e interagisce alla perfezione con le competenze dei suoi colleghi designati nella mia giunta”. Il chirurgo ha ormai quasi completato la squadra degli assessori (manca l’ultimo nome),  avendo già indicato il tenente colonnello Vincenzo Mingoia, la psicologa Josella Mancuso, e l’ingegnere Salvatore Di Giuseppe.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 4.4 / 5. Vote count: 14

Vota per primo questo articolo

Consentici di continuare a garantire il diritto di sapere quello che gli altri non ti dicono. Sostienici!

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “San Giuseppe Mussomeli" - causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA (clicca sotto)

Condividi