Home Cronaca In tre mesi avrebbero prosciugato il conto a 95enne di Casteltermini, chiesto...

In tre mesi avrebbero prosciugato il conto a 95enne di Casteltermini, chiesto il processo per un notaio e una badante   

2.437 views
0

Casteltermini – Le avrebbero prosciugato ogni risparmio fino all’ultimo euro. Assegno dopo assegno le avrebbero vuotato il conto. Qualcosa come 69 mila euro.

Questa, in sintesi, la contestazione che pende su un notaio di Caltanissetta e colei che sarebbe stata badante dell’anziana che sarebbe stata spogliata dei quattrini.

Per entrambi la procura di Caltanissetta, attraverso il sostituto procuratore Chiara Benfante, ha chiesto l’apertura di un procedimento

Richiesta che è stata avanzata nei confronti di un noto notaio nisseno  – assistito dagli avvocati Francesco e Giuseppe Panepinto) e di una donna cinquantaseienne – assistita dall’avvocato Aristide Galliano – accusati, in concorso, di peculato continuato.

Reato che si sarebbe consumato ai danni di  una ultranovantenne, M.P. originaria di Casteltermini – rappresentata dall’avvocato Francesco Ruggieri  –  deceduta nel 2017 all’età di 95 anni.

Secondo l’impianto accusatorio, il professionista avrebbe fatto aprire un conto a nome dell’anziana donna sulla base dell’affidamento fiduciario da parte della stessa. E in appoggio a quello stesso conto si sarebbe fatto consegnare un carnet di assegni.

Nell’arco di tre mesi – quelli che vanno da fine novembre del 2013 sino ai primi del marzo successivo – quel conto sarebbe stato vuotato.

Quattro titoli, per un totale di 60 mila euro, sarebbe finiti nel conto di colei che, attraverso l’intermediazione dello stesso notaio, sarebbe stata la badante dell’anziana . Altri due sarebbero andati al notaio che avrebbe versato 7.500 a una compagnia assicurativa per una polizza vita personale e la restante parte, 1.500 euro, sarebbero stati versati sul suo conto.

E sulle loro sorti processuali a fine ottobre deciderà il giudice per le udienze preliminari, di Caltanissetta, Emanuela Carrabotta.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3.6 / 5. Vote count: 5

Vota per primo questo articolo

Condividi