Home Cronaca La solidarietà di Taiwan bussa alla porta della Diocesi Nissena

La solidarietà di Taiwan bussa alla porta della Diocesi Nissena

698 views
0

CALTANISSETTA – Tra la Repubblica di Taiwan e la Diocesi di Caltanissetta si è instaurato un rapporto di amicizia solidale che si è voluto consolidare con una cospicua donazione consegnata al Vescovo Mons. Mario Russotto dal Deputy Counselor C.H. Cho dell’ambasciata di Taiwan presso la S. Sede, per incentivare le opere di sostegno al disagio economico, che la pandemia ha reso più grave, attraverso la Caritas Diocesana. La Repubblica di Taiwan si era resa protagonista con una prima donazione di 200.000 mascherine, già distribuite a tutte le diocesi siciliane e le parrocchie della diocesi per le persone e famiglie in difficoltà, con questa seconda donazione si è voluto incrementare un rapporto di profonda stima e collaborazione improntata appunto alla solidarietà con la diocesi retta da Mons. Mario Russotto. Apprezzate da parte di Taiwan le molteplici attività di sostegno economico, alimentare e di opportunità di lavoro che in questi mesi, attraverso la Caritas, hanno raggiunto oltre 500 famiglie e miglia di soggetti fragili in tutti i comuni della diocesi che si trova nelle aree interne della Sicilia. Il Counselor C. H. Cho, dopo l’incontro con il capo della diocesi nissena, il Vescovo Mario, durante i quale sono emersi i molteplici rapporti internazionali delle missioni della diocesi (in Albania, Uganda, Tanzania, Grecia e Taiwan) ha visitato l’Emporio della Solidarietà gestito dalla Caritas Nissena, dove ha potuto apprezzare l’attività solidale diocesana, anche con la più recente iniziativa “U Panaru” della solidarietà, che sta realizzando un circuito unitario mettendo in collegamento produttori e consumatori dell’economia locale, con numerose imprese del territorio che forniscono a prezzo ribassato prodotti alimentari a km zero per i pacchi spesa che vanno alle famiglie più indigenti, mantenendo così la produzione con una committenza stabile che promuove le nostre tipicità. Mr. Cho ha voluto approfondire con Giuseppe Paruzzo, direttore Caritas, ed i suoi collaboratori i vari aspetti del progetto di interventi solidali che sono operativi nel territorio, rimarcando il desiderio di Taiwan (che ha conosciuto in questi anni l’opera missionaria di padri nisseni come Calogero Orifiamma) di essere vicina all’impegno della Chiesa nissena, con un sostegno concreto e discreto, ma in particolar modo con autentica affettuosa attenzione alle situazione di drammatico disagio che stanno attraversando le nostre comunità.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 2 / 5. Vote count: 4

Vota per primo questo articolo

Consentici di continuare a garantire il diritto di sapere quello che gli altri non ti dicono. Sostienici!

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “San Giuseppe Mussomeli" - causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA (clicca sotto)

Condividi