Home Cronaca L’Asp di Trapani diretta dall’ingegnere Spera è la prima ad aver azzerato...

L’Asp di Trapani diretta dall’ingegnere Spera è la prima ad aver azzerato le liste d’attesa

1.920 views
0

Trapani – L’Asp di Trapani è la prima in Sicilia ad aver azzerato le liste d’attesa per visite ambulatoriali e interventi chirurgici del 2022. Lo ha reso noto stamattina, nel corso di una conferenza stampa, il commissario straordinario Vincenzo Spera, l’ingegnere mussomelese Vincenzo Spera. Erano 37.560 le visite prenotate e 450 gli interventi chirurgici arretrati e sono stati tutti esitati ed effettuati. Erogate 28.000 prestazioni ambulatoriali.
“La differenza tra i due numeri – ha spiegato Spera – è attribuita a persone che hanno nel frattempo risolto la problematica o si sono rivolte altrove”.
Per quanto riguarda gli interventi chirurgici, le sale operatorie degli ospedali del Trapanese hanno lavorato a pieno regime ed è stata aperta una sala operatoria del settimo piano dell’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani.
“Presto saranno pubblicati due bandi per l’assunzione di primari all’ospedale di Mazara del Vallo, e, precisamente, al Pronto Soccorso e al reparto di Medicina interna ed è in via di aggiudicazione l’appalto per l’installazione della risonanza magnetica”, ha aggiunto.
Resta critica la situazione delle assunzioni nei Pronto Soccorso dove su 44 posti banditi solo due hanno trovato medici disponibili.
Infine per quanto riguarda la realizzazione della Radioterapia a Trapani, il commissario ha confermato che l’Asp presenterà a breve al Comitato tecnico regionale il progetto, per il quale sono disponibili 11 milioni di euro più 10 milioni autorizzati dalla Regione, e che subito dopo potrà essere avviato l’iter per la messa a bando dei lavori.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 1 / 5. Vote count: 2

Vota per primo questo articolo

Condividi