Home In Primo Piano L”assessore Frangiamore “Drive in agli studenti per tornare a scuola”. Oggi un...

L”assessore Frangiamore “Drive in agli studenti per tornare a scuola”. Oggi un vertice per il piano sicurezza

1.222 views
0

Mussomeli –  In questa pandemia una delle priorità dell’assessore Daniele Frangiamore è stata il contrasto della pandemia  a scuola e i fatti, ad oggi, gli hanno dato ragione. Nelle scuole di Mussomeli i contagi, infatti,  sono stati pochi e non si è registrato nessun focolaio. In vista del ritorno degli studenti delle superiori a scuola, previsto salvo modifiche dell’ultim’ora, per il prossimo 7 gennaio, il commercialista prova a blindare le scuole se spiega. “Stamane, insieme al sindaco Catania, abbiamo insistito per  un incontro in videoconferenza per la riapertura in sicurezze delle scuole a Mussomeli, pensando ad alunni, insegnanti, dipendenti e familiari di chi si reca a scuola, anche al fine di non vanificare gli sforzi anti pandemia finora portati avanti e che hanno dato ottimi risultati. Alla call parteciperà il responsabile operativo dell’Asp di Caltanissetta, dottore Calogero Liotta, i dirigenti scolastici, i medici dell’Usca di Mussomeli  e il comandante della polizia municipale di Mussomeli. Con il sindaco proporremo sul tavolo due ipotesi: tamponi in modalità drive in giorno 7 gennaio per gli studenti mussomelesi e l’indomani per i pendolari. Io e il sindaco Catania consideriamo, infatti, lo screening uno strumento testato ed efficace per il contenimento del virus. A Mussomeli nelle tantissime scuole di ogni ordine e grado non si sono registrate particolari criticità, grazie al mirabile e indispensabile comportamento prudente e responsabile di  dirigenti, insegnanti studenti e genitori, dell’Uscas di Mussomeli, della polizia municipale, e mi sia consentito di dirlo, anche  di questa Amministrazione di cui mi onoro di far parte che ha dato una corsia preferenziale all’impegno di garantire il contenimento della pandemia ovunque, soprattutto in luoghi sensibili come le  scuole. Ci confronteremo con tutti i partecipanti per trovare le soluzioni più idonee per garantire un rientro il più sicuro possibile”.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3.5 / 5. Vote count: 8

Vota per primo questo articolo

Condividi