Home Cronaca L’assessore Spoto: “Al Festival di Ginevra instaurati rapporti di cooperazione con istituzioni...

L’assessore Spoto: “Al Festival di Ginevra instaurati rapporti di cooperazione con istituzioni ed operatori commerciali svizzeri”.

454 views
0

Mussomeli – Si è svolto dal 18 al 20 marzo 2022, con grande presenza di visitatori, il “Festival Sicilia a Ginevra”. L’evento è stato organizzato dalla SAIG, Società delle Associazioni Italiane di Ginevra, in stretta collaborazione con il nostro concittadino “svizzero” Vincenzo Bartolomeo, Presidente dell’Associazione Cultura e Arte Siciliana (ACAS) e con il Patrocinio della Regione Siciliana, del Consolato Generale d’Italia a Ginevra, dell’IIC (Istituto Italiano di Cultura) di Zurigo, Com.It.Es. di Ginevra, Città di Ginevra, Città di Carouge, Città d’Onex e Comune di Chêne-Bourg.

All’evento hanno partecipato anche tre comuni siciliani, tra cui il Comune di Mussomeli (CL) rappresentato dall’Assessore alle Attività Produttive e Sviluppo Economico Michele Spoto.

“L’evento – spiega l’esponente della giunta Catania –  sviluppatosi nel corso di tre giornate ha visto l’alternanza di momenti culturali e momenti ludici, senza perdere di vista le iniziative finalizzate alla presentazione del nostro territorio e degustazione dei prodotti agroalimentari, oltre che alla creazione di contatti e rapporti di cooperazione con istituzioni ed operatori commerciali svizzeri.

Significativo in questa direzione la disponibilità manifestata, all’Amministrazione Comunale di Mussomeli, da parte del Console Generale e del Console aggiunto d’Italia a Ginevra, rispettivamente Tommaso P. Marchegiani e Roberta Massari.

A suggellare questa rinnovata – prosegue l’agronomo –  amicizia anche la consegna di una miniatura del nostro castello realizzata da Stucchificio Aina e l’omaggio di due quadri da parte dell’artista amatoriale mussomelese Gianni Piazza.

Di fatto sono state gettate le basi per future ed ulteriori collaborazioni e scambi che possono avere ricadute significative in termini di sviluppo culturale, turistico e commerciale per il nostro territorio e per le aziende produttive locali del settore food (olio extra-vergine, formaggi, erbe aromatiche, conserve, etc.) e non food.

Un ringraziamento voglio particolare va  – conclude Spoto – a Carmelo Vaccaro, al nostro compaesano Vincenzo Bartolomeo e a tutti coloro che hanno consentito la proficua partecipazione all’evento, in particolare all’Associazione Proloco di Mussomeli, alle aziende espositrici: Panificio e Pasticceria Il Giullare, Don Vito Eccellenze Siciliane, Società Agricola F.lli Mulè, Le Aromatiche di Girafi, Caseificio Gadduzzo, Cuimani – Olio Siciliano di Qualità, Azienda Agricola Simone Scaduto.”

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 1 / 5. Vote count: 2

Vota per primo questo articolo

Condividi