Home Cronaca Lavori sulle ferrovie, niente treni da Acquaviva per e da Agrigento e...

Lavori sulle ferrovie, niente treni da Acquaviva per e da Agrigento e Palermo. Si viaggia con la navetta fino al 1° agosto

2.078 views
0

Acqauiviva–  Fino al primo agosto niente treni da e per Acquaviva fino ad Agrigento. In questo tratto, infatti, verranno effettuati del lavori ai binari. Ci sarà una navetta sostitutiva. Così chi  parte o è diretto ad Agrigento  viaggerà a bordo di un bus che si fermerà in ogni stazione in cui è prevista la fermata e preleverà o accompagnerà i passeggeri alla destinazione desiderata. Chi arriva da Palermo, scenderà alla stazione di Cammarata dove un pulmann trasferirà  i viaggiatori alla stazione di Acquaviva e nelle stazioni successive fino ad Agrigento. Chi deve recarsi nel capoluogo siciliano, invece, utilizzerà la navettà fino alla stazione di Cammarata e qui continuerà il viaggio, normalmente, a bordo del treno. A darne notizia è la stessa Trenitalia che in un comunicato informa: “Da domenica 12 luglio a sabato 1 agosto 2020, sono previsti lavori di manutenzione straordinaria tra le stazioni di Cammarata e Agrigento C.le che comporteranno modifiche alla circolazione dei treni. La circolazione dei treni tra Cammarata e Agrigento C.le sarà sospesa“. Una modifica che potrebbe comportare disagi e ritardi per cui è consigliato, prima di partire, di accertarsi su orari ed eventuali variazione determinate da questa interruzione. “Ieri – racconta un viaggiatore che si è recato a palermo – si è registrato a causa di questi lavori un ritardo di 30 minuti“.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 1.7 / 5. Vote count: 3

Vota per primo questo articolo

Consentici di continuare a garantire il diritto di sapere quello che gli altri non ti dicono. Sostienici!

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “San Giuseppe Mussomeli" - causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA (clicca sotto)

Condividi