Home Politica L’ex assessore Tramontana:”Sindaco irriconoscente, Villalba premiata per la differenziata grazie a me”

L’ex assessore Tramontana:”Sindaco irriconoscente, Villalba premiata per la differenziata grazie a me”

912 views
0

VILLALBA – L’ex assessore all’ambiente Giuseppe Tramontana , in riferimento al comunicato del Sindaco, riguardante il premio ricevuto dalla regione siciliana sulla raccolta differenziata, risponde con una nota: “Credo sia una pagina storica di buona amministrazione per il comune di Villalba, solo 3 comuni della provincia di Caltanissetta sono stati premiati, Villalba unico paese rappresentante il Vallone. Non sono una persona abituata a darmi meriti, ma se non lo fa chi di dovere credo sia giusto condividere questo risultato con quanti hanno creduto in questo progetto difficile quanto complicato. Mi è stata assegnata la delega all’ambiente quando il comune aveva una percentuale del 3%, lavorando giorno per giorno insieme agli uffici competenti e ad alcuni volontari, si è arrivati in meno di 2 anni alla media percentuale del 75%. Il Sindaco, forse perché ho deciso di non fare più parte della sua amministrazione, ha dimenticato che nei 2 anni di delega, sotto la sua visione, ho messo anima e corpo nel portare avanti questo progetto, non risparmiandomi nello svuotamento dei cassonetti, nello scerbamento delle vie del centro abitato, nella consegna di tutti i cestelli ai cittadini e alle attività commerciali, pur non dimenticando che ho fatto anche l’autista, in mancanza di quache operatore, rischiando spesse volte qualche denuncia. Questa è l’ennesima dimostrazione che Il Sindaco Plumeri non ha riconoscenza verso chi lo ha affiancato e sostenuto per tanti anni. Questo risultato raggiunto dall’amministrazione nel 2018, va condiviso con Ursula Annaloro che ha dedicato mesi e mesi di lavoro per preparare le brochure (senza ricevere in cambio nessun compenso), un ottimo lavoro è stato svolto dall’ufficio tecnico e dagli uffici di ragioneria, sempre disponibili a risolvere i problemi di bollettazione dei cittadini, agli operatori ecologici che non si sono mai risparmiati nella gestione del servizio. Ma soprattutto a tutti noi cittadini, sempre sensibili e disponibili al tema dell’ambiente”

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi