Home Cronaca Mafia, caporalato, armi e droga: decine gli arresti della polizia nell’ultimo anno...

Mafia, caporalato, armi e droga: decine gli arresti della polizia nell’ultimo anno  

422 views
0

Caltanissetta – Scacco alla criminalità organizzata e la cosiddetta “spicciola”. Già perché sono state diverse le operazioni di polizia giudiziaria di particolare rilevanza messe a segno sempre nel periodo di riferimento che va dal primo aprile 2022 fino al 31 marzo scorso.

E, tra le più rilevanti, nell’ordine, spiccano il blitz «Sant’Agata» del 10 giugno 2022 con  due arresti della squadra mobile su ordinanza di custodia cautelare chiesta dalla procura nissena per di tentato omicidio, detenzione di arma clandestina, sequestro di persona e lesioni personali.

Il 12 settembre, «Sarmenti» con undici arresti per associazione a delinquere e sfruttamento del lavoro, sempre su ordinanza a firma del gip di Caltanissetta.

Il 17 novembre, sempre dello scorso anno, sempre su ordinanza del gip di Caltanissetta, la retata «Mare aperto» con diciotto arresti tra Niscemi e Gela per associazione a delinquere finalizzata all’immigrazione clandestina.

Poche settimane fa, il 20 marzo scorso, l’operazione «Fake cars» con quattro arresti e altri cinque indagati sottoposti a obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, per associazione mafiosa finalizzata alle truffe ai danni di società finanziarie e falso.

E, ancora,  tra Caltanissetta, Gela e Niscemi, diverse le azioni di contrasto al traffico di droga con numerosi sequestri. Sono state pure sequestrate armi e scoperti gli autori di reati contro il patrimonio e di danneggiamenti seguiti da incendi con 207 arresti.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi