Home Cronaca Mafia e agguatti, la “verità” di ex boss della Stidda

Mafia e agguatti, la “verità” di ex boss della Stidda

960 views
0

Riesi – La verità di un boss della Stidda su alcuni omicidi di mafia. Una faida che negli anni novanta ha insanguinato l’area del Nisseno compresa tra Riesi e Mazzarino.

È il collaboratore di giustizia riesino, Calogero Riggio, che per videoconferenza ha deposto in uno dei processi legati alla maxi inchiesta «De reditu». Quella che, in questo caso, vede nove imputai alla sbarra con il rito0 ordinario.

«Conoscevo Fantauzza fin da bambino e un giorno, quando ero latitante e venni a Riesi, gli chiesi di accompagnarmi da Carmelo Vasta.. anche se mi lasciò intendere che vasta era passato con i Cammarata», ha spiegato il collaborante.

Il primo riferimento è alla lupara bianca che ha inghiottito il riesino Michele Fantauzza scomparso nel lontano 1997. Soltanto dieci anni dopo sono stati ritrovati i suoi resti dopo le indicazioni del collaboratore di giustizia  Giuseppe Tardanico.

Poi lo stesso pentito, ex boss della Stidda, ha fatto riferimento anche a qualcuno tra gli imputati, ossia Orazio Buonprincipio … « ma non so se facesse parte di organizzazioni mafiose» e, ancora, Franco Bellia  che ha indicato come «affiliato».

A completare il quadro degli imputati, insieme a Bellia e Buonprincipio, sono i capimafia di Riesi, Pino, Vincenzo e Francesco Cammarata,  il boss mazzarinese Salvatore Siciliano, Gaetano Cammarata, Giovanni Tararà e Salvatore Salamone – difesi dagli avvocati Ernesto Brivido, Carmelo Terranova, Danilo Tipo, , Vincenzo Vitello,  Davide Anzalone, Adriana Vella e Isabella Costa  – finiti sotto accusa per rispondere a vario titolo di omicidio e tentato omicidio.

Nei loro confronti i  familiari delle vittime – assistiti dagli avvocati Boris Pastorello, Walter Tesauro, Maria Giambra, Anna Maria Sardella, Paolo Testa, Giovanni Vetri, Antonio Gagliano e Vincenzo Salerno –  e il Comune di Riesi  – assistito dall’avvocatessa Annalisa Petitto  – sono parti civili.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi