Home Salute Malattie cardiovascolari, come prevenirle (a cura del dott. Aldo Alaimo)

Malattie cardiovascolari, come prevenirle (a cura del dott. Aldo Alaimo)

1.509 views
0

La prevenzione delle malattie cardiovascolari rappresenta uno dei principali obiettivi della pratica clinica di ogni medico.

L’infarto miocardico, l’angina pectoris e l’ictus celebrale rappresentano la causa di morte più frequente nei paesi occidentali. Importante individuare i soggetti portatori di fattori di rischio di eventi cardiovascolari, la cui correzione si associa ad una riduzione dell’incidenza dell’evento stesso.

Fattori di rischio non modificabili sono l’età avanzata (superiore a 55 anni nell’uomo e 65 nella donna), il sesso mas

chile, la familiarità positiva per malattie cardiovascolari.

Fattori di rischio non modificabili sui quali si può intervenire nella correzione sono: l’ipertensione, il diabete mellito, l’ipercolesterolemia, il fumo di sigaretta, il sovrappeso, lo stile di vita sedentario.

Le modifiche dello stile di vita devono essere messe in pratica nei soggetti con rischio cardiovascolare elevato o molto elevato.

  1. Dieta: deve essere sana ed equilibrata. La dieta mediterranea basta su un ampio consumo di frutta, verdure, legumi, grano, olio d’oliva, pesce e carne bianche ed un moderato consumo di alcool ha dimostrato di possedere un effetto protettivo riguardo alle malattie cardiovascolari.
  2. Attività fisica: una attività fisica aerobica costante è importante insieme alla perdita di peso. La misura della circonferenza vita (nell’uomo 94 cm e nella donna 80 cm) sono i valori oltre i quali non bisogna andare.
  3. Fumo: cessazione del fumo attivo e limitazione del fumo passivo.
  4. Trattamento farmacologico dei fattori di rischio: ipertensione arteriosa, ipercolestesolemia, diabete mellito.

Negli ultimi dieci anni sono stati raggiunti traguardi straordinari nella diagnostica e nella terapia delle malattie cardiovascolari, ma la prevenzione rimane sempre l’obbiettivo principale nel ridurre i fattori di rischio, al fine di migliorare la qualità della vita e allungare la sopravvivenza del paziente.

“La salute è il bene più prezioso che chiunque possa avere. Quando le persone in buona salute, possono imparare, lavorare e sostenere se stessi e le loro famiglie. Quando sono malati non importa nient’altro. Famiglie e comunità restano indietro.”

Tehos Ghebreyous, Direttore Generale OMS.

Aldo Alaimo 

Medico Specialista In Cardiologia e Angiologia

 

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Consentici di continuare a garantire il diritto di sapere quello che gli altri non ti dicono. Sostienici!

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “San Giuseppe Mussomeli" - causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA (clicca sotto)

Condividi