Home Cronaca Mega party abusivo con mille partecipanti interrotto dai carabinieri, tre i denunciati

Mega party abusivo con mille partecipanti interrotto dai carabinieri, tre i denunciati

949 views
0

Una festa abusiva con un esercito di partecipanti. Qualcosa come mille persone e forse anche più, scoperta dai carabinieri. Era stata organizzata all’interno di una villa privata che sarebbe stata trasformata, abusivamente, in discoteca all’aperto. Il mega party è stato interrotto dall’irruzione dei carabinieri della compagnia di Carini e della stazione di Terrasini. E alla fine in tre, gli organizzatori, sono stati segnalati alla procura del capoluogo isolano per apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo o trattenimento, trattenimenti danzanti in assenza di licenza e somministrazione non autorizzata di alimenti e bevande. La villa è di proprietà di uno dei tre che sono stati denunciati dai militari. L’evento, secondo la ricostruzione degli stessi carabinieri, era stato pubblicizzato sui social. E durante la serata, peraltro, sarebbero stati somministrati alimenti e bevande alcoliche. Il blitz dei militari ha interrotto la mega festa abusiva, mentre la strumentazione audio e di amplificazione è stata sequestrata.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 2

Vota per primo questo articolo

Condividi