Home Cronaca Michele Mancuso in visita al “Longo”con Pino Sorce. “No a spettacolarizzazioni del...

Michele Mancuso in visita al “Longo”con Pino Sorce. “No a spettacolarizzazioni del sindaco, rafforziamo il presidio”

3.506 views
0

Mussomeli – Rafforzamento dell’ospedale del paese manfredonico, appello ad evitare proclami propagandistici e riapertura urgenti della chirurgia. Sono questi i temi emersi ieri  nell’incontro tra il chirurgo Pino Sorce e il deputato regionale Michele Mancuso.  L’occasione è stata la  visita svoltasi ieri, 6 aprile, dall’onorevole forzista che accompagnato dal medico mussomelese,  ha proceduto a una la verifica dello stato dell’arte dell’attuazione del percorso pre-triage costituito nelle adiacenze del Pronto Soccorso per l’emergenza Covid 19. “Abbiamo sollecitato – si legge in una nota –  ancora una volta maggiore attenzione verso il nostro nosocomio di Mussomeli.

Nei giorni scorsi il gruppo che sostiene la candidatura del chirurgo mussomelese a Sindaco di Mussomeli aveva risollevato la problematica Ospedale invitando l’On. Mancuso ad una verifica dello stato dell’arte di quanto realizzato fin qui, dell’insediamento delle 6 unità di Oss assegnate a Mussomeli su sua iniziativa, di una rivalutazione complessiva delle finalità e della funzionalità del presidio ospedaliero che proprio  in questo contesto dell’emergenza Covid 19 assume importanza strategica, in una rivisitazione che sia l’Istituto Superiore della Sanità che il Ministero della Salute hanno recentemente rivisto, passando dall’impostazione di una ospedalizzazione di eccellenza riservata a poche aree alla necessità di una salute pubblica diffusa sul territorio e maggiormente pronta ad intercettare le esigenze dei cittadini.

Il Dott. Pino Sorce  – si legge ancora – ha sollecitato il rafforzamento concreto della struttura ed in particolare la nomina dei medici necessari al funzionamento della Chirurgia e al potenziamento della Medicina, perché occorre riprendere una politica territoriale della sanità pubblica, che non può essere rivalutata solamente durante un’emergenza quale quella che stiamo vivendo, ma va riportata a modello ordinario di gestione, con tutto quello che ne consegue, con la riapertura dei reparti chiusi (a cominciare dalla Pediatria) che da sempre negli anni hanno garantito ai cittadini un’adeguata assistenza.

“Nel ringraziare l’On. Mancuso – proseguono –  per l’attenzione rivolta alla nostra comunità vogliamo, senza fare polemica, ricordare al Sindaco Catania che la spettacolarizzazione a cui stiamo assistendo in questi giorni, compresa quella lungo le corsie dell’ospedale, non è funzionale né tantomeno porta risultati concreti al nostro paese, anzi diventa strumento di derisione e, per quanto egli possa ritenere la nostra popolazione distratta o non competente, vogliamo rassicurarlo che ognuno in questo momento sta facendo le sue valutazioni sulle spettacolarizzazioni messe in atto su ogni argomento, dalla sfera religiosa a quella economica e sociale, evidentemente per bieche finalità elettorali.

Ribadiamo ancora una volta che nessuno può assumersi paternità non sue, tantomeno l’abitudinario Sindaco Catania, né sull’erogazione dei voucher alimentari (i cui fondi provengono, come tutti sanno, dal Governo nazionale e regionale) né relativamente al percorso pre-triage individuato nell’Ospedale di Mussomeli, trattandosi di un atto aziendale, in verità fortemente sostenuto presso la Direzione Generale dall’On. Michele Mancuso.

Il Dott. Pino Sorce, in tempi non sospetti ed a maggior ragione ora che il contagio è arrivato anche nella nostra comunità, reitera la sua volontà di mettersi immediatamente a disposizione della struttura ospedaliera di Mussomeli, al momento per dare una mano ai colleghi nel reparto allestito per l’emergenza Covid 19 e, non appena sarà passata la fase più acuta dell’emergenza, per supportare la riapertura del reparto di Chirurgia, auspicando in tal senso un provvedimento nel più breve tempo possibile da parte del Direttore Generale dell’ ASP di Caltanissetta”.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3.5 / 5. Vote count: 39

Vota per primo questo articolo

Condividi