Home Cronaca Minacce di morte e botte all’ex compagna, il giudice gli ordina di...

Minacce di morte e botte all’ex compagna, il giudice gli ordina di non avvicinarsi a lei

643 views
0

Caltanissetta Gli è stato imposto l’assoluto divieto di avvicinamento alla sua ex compagna. Questa la misura cautelare che la polizia ha eseguito.

È per stalking che a carico di un trentasettenne nisseno la procura, sulla base delle indagini della squadra mobile, ha chiesto e ottenuto il provvedimento.

Secondo i contenuti della denuncia presentata dalla donna, lei, dopo la fine della relazione tra loro da cui, peraltro, è nato anche un figlio, non sarebbe mai riuscito ad allontanarlo. L’avrebbe continuamente controllata.

Nei giorni scorsi sono stati alcuni vicini di casa della donna, sentendo le sue urla, a chiamare la questura per chiedere l’intervento della polizia.

Lei, poi, sentita da agenti avrebbe riferito di parecchi episodi di minacce di morte, insulti di ogni genere, appostamenti sotto casa che avrebbe subito: Lui le sarebbe stato sempre con il fiato sul collo.

A quel punto s’è messa in moto la macchina investigativa ed è stato attivato il cosiddetto codice rosso: E in breve sono state sentite diversi testimoni a conoscenza di quella vicenda.
dalla ricostruzione investigativa sarebbe emerso che dopo la fine della loro relazione sentimentale, l’uomo non avrebbe mai accettato quella situazione, spinto soprattutto dalla gelosia.  Sì, perché la ragazza non sarebbe stata neanche libera di salutare un conoscente, perché lui l’avrebbe minacciata perché interrompesse qualsiasi rapporto di amicizia.

E queste azioni asfissianti nei confronti della donna si sarebbero ripetute più volte, così da indurre il giudice a disporre il divieto di avvicinamento.

E dagli stessi vertici di polizia l’esortazione a non tacere e, piuttosto, «di rivolgersi agli uffici specializzati della Squadra Mobile per denunciare quanto subito, al fine di poter trovare una soluzione al problema e far cessare le condotte criminali che affliggono in particolar modo le donne».

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi