Home Cultura Mussomeli: Il covid non ferma l’attività della “Kepler”, incontri su astronomia in...

Mussomeli: Il covid non ferma l’attività della “Kepler”, incontri su astronomia in videoconferenza

910 views
0

MUSSOMELI – L’associazione di “Scienze astronomiche Johannes Kepler”, da diversi anni in attiva nel campo della divulgazione astronomica, per iniziativa del suo presidente  Desiderio Lanzalaco, ha ripreso gli incontri che tempo fa erano stati programmati, realizzando in video conferenza un primo incontro che si è tenuto venerdì 17 aprile, dalle 19.00 alle 21.00, con i seguenti temi analizzati: “I buchi neri, le comete e la fisica quantistica”.

In un momento difficile e di stallo per tutte le associazioni a carattere culturale, l’incontro dell’altra sera ha riscosso interesse e si è avvalso della puntuale regia tecnico-organizzativa di Salvatore Giardina, componente del direttivo dell’Associazione Johannes Kepler.

Il prossimo incontro in video conferenza si terrà sabato 25 aprile dalle 18.00 alle 20.00 circa. È auspicio degli organizzatori che vi sia anche da parte dei giovani e degli studenti una significativa partecipazione, con gli interventi programmati di tutti i partecipanti. Il tema che sarà affrontato: “Le stelle e l’evoluzione stellare”.  Saranno proiettati e condivisi video animazioni e filmati concernenti l’argomento esposto e approfondito. Per chi vuole partecipare, sulla pagina Facebook dell’associazione sarà postato il link necessario per il collegamento alla video conferenza. Seguiranno altri incontri e questa estate, se sarà possibile, sono previsti appuntamenti in presenza e nel rispetto delle regole del distanziamento sociale presso “Villa Ricotta” e altri siti.

“È nostra convinzione – afferma il presidente della Kepler Desiderio Lanzalaco – che in questo momento drammatico segnato dalla pandemia del coronavirus si debba promuovere qualsiasi iniziativa culturale a distanza per risollevare lo spirito di tanti uomini e donne che sono attraversati dal disagio dell’isolamento sociale. Le nostre iniziative di conoscenza e divulgazione astronomica vogliono stimolare e sensibilizzare l’opinione pubblica su temi culturali di sicuro interesse e fascino, quale quello suscitato, da millenni, dall’astronomia e dalle scienze fisiche ad essa collegate che sono oggetto del nostro interesse associativo.”

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 4.3 / 5. Vote count: 8

Vota per primo questo articolo

Consentici di continuare a garantire il diritto di sapere quello che gli altri non ti dicono. Sostienici!

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “San Giuseppe Mussomeli" - causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA (clicca sotto)

Condividi